Home  › Welfare e anagrafe

Biotestamento, necessario un registro nazionale delle disposizioni anticipate di trattamento

di Mimma Amoroso

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La legge sul testamento biologico (22 dicembre 2017 n. 219 «norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento») riconosce a ogni persona il diritto di esprimere disposizioni anticipate di trattamento (Dat) in materia di trattamenti sanitari, di accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche, in previsione di una sua eventuale incapacità di autodeterminarsi, nel rispetto della Costituzione e della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea.L’interessato può anche rifiutare di ricevere le informazioni, ovvero indicherà i familiari ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?