Home  › Welfare e anagrafe

Ammissibili le domande via Pec con documento del legale rappresentante senza la firma autografata

di Guido Befani

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’invio di un’istanza tramite Pec, effettuato richiedendo la ricevuta completa costituisce sottoscrizione elettronica e sostituisce, perché equivalente, le istanze e le dichiarazioni sottoscritte con firma autografa apposta in presenza del dipendente addetto al procedimento. È quanto afferma la II sezione del Tar Catanzaro, con la sentenza 349/2017. L’approfondimento Il Tar Catanzaro è intervenuto in tema di partecipazione a un bando per l’assegnazione di contributi pubblici, sull’esclusione della domanda di un Comune trasmessa via Pec, con documento del rappresentante legale privo della ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?