Home  › Welfare e anagrafe

Sulla richiesta di protezione internazionale dello straniero decide il giudice ordinario

di Giovanni La Banca

Le controversie relative alla procedura di richiesta di protezione internazionale, in qualsiasi fase, in quanto afferenti a diritti soggettivi e non a interessi legittimi, ricadono sempre nella giurisdizione del giudice ordinario. Lo ha deciso il Tar Lazio, Roma, con la sentenza n. 11873 del 28 novembre 2016. I fatti di causa Uno straniero impugnava il provvedimento del ministero dell’Interno, dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione, Unità Dublino con cui era stato disposto il suo trasferimento in Germania. Diritti umani fondamentali La situazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?