Home  › Welfare e anagrafe

Gli affidamenti dei minori ai Comuni esclusi dalle nuove regole

di Selene Pascasi

La corsia preferenziale per l'adozione prevista dalla legge 173/2015 riguarda solo la famiglia affidataria con cui il bambino ha già instaurato un significativo legame affettivo e non opera né nei casi di affidamento ai Comuni, né in quelli di collocamento in comunità.Lo precisa il Tribunale di Milano, che con l'ordinanza del 26 novembre 2015, rende una delle prime pronunce relative all'applicazione delle nuove disposizioni legislative. La vicenda Alla base della vicenda, la storia di un bimbo inserito, sin dalla separazione dei ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?