osservatorio anci-ifel

Scuola: entro il 7 ottobre le proposte per realizzare i laboratori territoriali

di Sabrina Gastaldi (*)

È stato emanato nei giorni scorsi dal Miur un "Avviso pubblico" per la realizzazione di laboratori territoriali per l'occupabilità ai sensi dell'articolo 1, comma 56 a 62 dellalegge 13 luglio 2015 n. 107 (la buona scuola).
L'articolo prevede che le istituzioni scolastiche, attraverso i poli tecnico-professionali, possono dotarsi di laboratori territoriali per l'occupabilità per favorire finalità quali: l'orientamento della didattica e della formazione ai settori strategici del made in Italy; la fruibilità dei sevizi propedeutici al collocamento al lavoro o alla riqualificazione di giovani non occupati, l'apertura della scuola al territorio e possibilità di utilizzo degli spazi anche al di fuori dell'orario scolastico.

Le risorse
Il Ministero con proprio decreto, attualmente in registrazione alla Corte dei conti, ha destinato alla realizzazione dei laboratori la somma complessiva di 45 milioni di euro, ripartiti regionalmente, stabilendo un tetto massimo di 750mila euro per la realizzazione di ciascun laboratorio.
Le proposte possono essere presentate dalle istituzioni scolastiche ed educative statali di secondo grado che si costituiscano in reti di almeno tre scuole, prevedendo il coinvolgimento di almeno un ente locale e di almeno un ente pubblico (ad esempio università o centri di ricerca e/o studio) attraverso la definizione di accordi e/o convenzioni.
Nell'ambito delle reti è possibile coinvolgere anche le istituzioni scolastiche paritarie di cui alla legge 10 marzo 2000 n. 62.

I riferimenti
Le manifestazioni d'interesse devono essere inviate entro le ore 23,59 del giorno 7 ottobre 2015 all'indirizzo pec: DGEFID@postacert.istruzione.it complete della documentazione richiesta nell'avviso.
È possibile chiedere informazioni attraverso la email: dgefid.segreteria@istruzione.it o DGEFID@postacert.istruzione.it; oppure ai numeri del ministero: 06-58492778-3382

(*) Responsabile dipartimento Istruzione, politiche educative ed edilizia scolastica Anci


© RIPRODUZIONE RISERVATA