Home  › Welfare e anagrafe

Sul richiedente lo status di apolide grava un onere "attenuato" di prova processuale

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La Corte di cassazione con la sentenza n. 4262/15 ha affermato che l'onere della prova dello straniero che richieda il riconoscimento del proprio status di apolide, di non aver titolo alla cittadinanza in altro Paese, sia un onere "attenuato". Il che vuol dire che il giudice di merito è tenuto a verificare ex officio tutte le condizioni sostanziali, e non solo quelle formali, che dimostrano l'assenza del diritto alla cittadinanza in uno Stato diverso dall'Italia. Il caso concreto legato ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?