Home  › Welfare e anagrafe

Nessun risarcimento se l'alunno cade sui gradini esterni della scuola

di Vittorio Italia

Non è dovuto alcun risarcimento da parte del Comune o dell'Istituto scolastico per i danni subiti da una studentessa minorenne che era caduta sui gradini esterni dell'Istituto scolastico, ed aveva riportato delle lesioni al volto ed ai denti. Questo il principio espresso dalla Cassazione civile con la sentenza 19160/2012. Il fatto Una studentessa che frequentava le scuole elementari, andando verso la scuola, era caduta sui gradini esterni dell'istituto scolastico, ed aveva riportato delle lesioni al volto ed ai denti. I genitori ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?