Home  › Territorio e sicurezza

Circolazione stradale, anche un veicolo in sosta può essere causa di danno

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La circolazione stradale comprende la circolazione statica, vale a dire i momenti di quiete dei veicoli, poiché costituiscono un'utilizzazione della strada al pari del transito. Nessun dubbio quindi che nell'obbligo di risarcire il danno prodotto dalla circolazione del veicolo è ricompresa anche la situazione di arresto, fermata o sosta di un veicolo su strada o area pubblica di pertinenza della stessa. La sosta, però, è equiparata alla circolazione soltanto se il sinistro è eziologicamente ricollegabile alla circolazione e non ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?