Home  › Territorio e sicurezza

Non serve l’autorizzazione per l’intrattenimento musicale occasionale nel bar. La Pa risarcisce il danno

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È illegittima l'ordinanza con cui il Sindaco ha disposto la chiusura per quindici giorni di un locale di somministrazione di alimenti e bevande per il solo fatto che, a seguito di accertamento da parte della Polizia locale, risulta svolgere occasionalmente attività di intrattenimento musicale, senza la prescritta autorizzazione di pubblica sicurezza di cui all'articolo 69 del regio decreto n. 773 del 18 giugno 1931. Tale autorizzazione, infatti, richiede il carattere dell'imprenditorialità dell'attività svolta nel pubblico esercizio.Così ha deciso il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?