Home  › Territorio e sicurezza

Comune ammesso al passivo per la bonifica delle aree inquinate dalla società fallita

di Francesco Machina Grifeo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In caso di fallimento dell'azienda proprietaria del terreno inquinato, il Comune ha diritto all'ammissione allo stato passivo per eseguire i lavori necessari al recupero del terreno, con privilegio sulle spese relative al sequestro conservativo del bene. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l’ordinanza n. 29113 depositata ieri, accogliendo il ricorso del Comune di Bovolone, in provincia di Verona, contro il fallimento della Snc che gestiva lo smaltimento dei rifiuti. I fatti L'area risultava inquinata a seguito di un incendio ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?