Home  › Territorio e sicurezza

Siti di rilevanza ambientale, per vietare le attività economiche serve la valutazione di incidenza

di Roberto Casini

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nell'ambito dei siti di rilevanza ambientale individuati in base alla direttiva 92/43/CEE e al Dpr n. 357/1997, la Pubblica amministrazione non può legittimamente impedire lo svolgimento di attività economiche senza aver prima effettuato, con esito negativo, la necessaria valutazione di incidenza prevista dall'articolo 5 del Dpr n. 357/1997. Così il Tar Sicilia, Palermo, sezione III, n. 2558/2017. Il caso Il titolare di una cava deduceva l'illegittimità dei Piani regionali dei materiali da cava e dei materiali lapidei di pregio nella parte ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?