Home  › Territorio e sicurezza

La Scia non basta per realizzare l'autolavaggio nell'area di distribuzione carburanti

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il gestore di un impianto di carburante non può legittimamente realizzare un autolavaggio entro l'area del medesimo senza aver prima ottenuto apposito permesso di costruire e limitandosi unicamente a presentare una semplice segnalazione certificata di inizio attività. L'autolavaggio, infatti, rispetto al distributore di carburante, è suscettibile di un autonomo utilizzo economico inteso come fonte reddituale e non ha natura precaria. Pertanto, l'attività volta alla sua edificazione dev'essere considerata come nuova costruzione e può essere compiutamente effettuata subordinatamente al rilascio ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?