Home  › Territorio e sicurezza

Servizio rifiuti, il Comune ne può garantire la continuazione con ordinanza extra ordinem

di Simone Libutti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In una situazione transitoria di passaggio dalla gestione dei rifiuti condotta da una Società per la regolamentazione del servizio di gestione dei rifiuti (Srr) alla costituzione di un’Area di raccolta ottimale (Aro), come previsto dall’articolo 5, comma 2 ter, della Lr n. 9 del 2010, il Comune può, con ordinanza extra ordinem ex articolo 191 del Dlgs n. 152/2006 (Testo unico ambientale), agire in via di urgenza al fine di assicurare la prosecuzione del servizio già in corso, e scongiurare una ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?