Home  › Territorio e sicurezza

Il proprietario del terreno risponde in solido del mezzo pubblicitario pericoloso per la viabilità

di Domenico Carola

La collocazione di un cartello pubblicitario, su suolo privato, è soggetta - come prevede l’articolo 23, quarto comma, del Codice della strada - a specifica autorizzazione da parte dell'ente proprietario della strada, finalizzata a verificare che i mezzi pubblicitari non costituiscano un pericolo per la circolazione, in relazione alla distrazione che possono determinare negli utenti della strada. Si rileva pertanto insufficiente la sola concessione edilizia, che rilascia il Comune, che risponde alla diversa finalità di accertamento ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?