osservatorio anci-ifel

Migranti, Decaro: «L'impiego in lavori di pubblica utilità favorisce l'integrazione»

a cura della redazione Anci

«Bene la riduzione dei tempi per il riconoscimento del diritto all'asilo e di quelli per il ricorso in caso di diniego del permesso di soggiorno. Positiva è anche la valutazione dei sindaci rispetto alla previsione che i migranti in prima accoglienza contribuiscano e si integrino nella comunità prestando attività di volontariato per pubblica utilità».

Il presidente dell'Anci Antonio Decaro commenta il pacchetto di misure adottate dal Consiglio dei ministri sull'immigrazione e sul quale l'associazione dei Comuni ha in questi mesi a lungo interloquito con il ministro dell'Interno.
«La gestione efficace dei flussi - ha concluso Decaro - passa necessariamente da un'alleanza forte tra governo e amministratori locali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA