Home  › Territorio e sicurezza

Pistola sotto al cuscino, si alla revoca del porto d'armi

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Giusto revocare il porto d'armi al cittadino giudicato inaffidabile, perché anziché conservare le proprie armi in luogo sicuro e chiuso, ha l'abitudine di tenere una pistola nascosta nella federa del cuscino del proprio letto. La sentenza Il Consiglio di Stato, sezione III, con la sentenza 14 dicembre 2016, n. 5271, torna sui limiti del potere dell'Autorità di pubblica sicurezza nel valutare l'affidabilità nella custodia delle armi del richiedente, al momento di autorizzare o vietare la detenzione di armi ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?