osservatorio anci-ifel

Urbact, Nicotra: «Giornata nazionale conferma impegno Anci su programmazione strategica»

di Giuseppe Pellicanò

«Questa giornata di lavoro è molto importante perché conferma l'impegno che l'Anci porta avanti da tempo sui temi della programmazione strategica a livello europeo: il nostro obiettivo resta sempre quello di ottenere importanti ricadute per gli amministratori locali e per le comunità che sono chiamati ad amministrare». Lo ha sottolineato il segretario generale Anci, Veronica Nicotra aprendo i lavori della prima edizione del National Urbact Day, la giornata organizzata da Anci e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed interamente dedicata al principale programma europeo per lo sviluppo urbano sostenibile.

«Con la nostra attività sul territorio – ha spiegato ancora Nicotra – cerchiamo anche di rafforzare la capacità di proposta dei Comuni a livello europeo. In questo modo proseguiamo nella costruzione di un vero e proprio coordinamento orizzontale tra i Comuni e le istituzioni comunitarie, una rete – ha concluso il segretario generale dell'Anci - che è fondamentale per promuovere le esperienze realizzate e dare vita ad un network di dialogo e confronto».

Durante il National Urbact Day sono state illustrate le esperienze realizzate dalle città che stanno già partecipando con successo ai network Urbact e Urban Innovative Action: Torino, Piacenza, Genova e Casoria.

Sono stati inoltre presentati il nuovo bando Urbact per la creazione di un elenco di buone pratiche che costituiranno la base per la creazione di Transfer network (il cui bando uscirà in settembre 2017) e il nuovo bando Urban Innovative Action, che finanzia azioni urbane innovative su integrazione di rifugiati e richiedenti asilo, mobilità urbana e economia circolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA