Home  › Territorio e sicurezza

Inceneritori, non serve una nuova valutazione ambientale per modifiche non sostanziali

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’adeguamento dell’autorizzazione integrata ambientale all’esercizio di un impianto di incenerimento di rifiuti, come nel caso del termovalorizzatore di Bolzano, richiesta per il passaggio dalla categoria di impianto di smaltimento di rifiuti residui a impianto di recupero di energia, ricorrendo i requisiti previsti dalla legge, si basa sui dati effettivi rilevati dopo almeno un anno di esercizio della struttura, senza comportare una modifica sostanziale o un potenziamento che richiederebbero la rinnovazione della valutazione ambientale. La sentenza del Tar In tal senso si ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?