Home  › Territorio e sicurezza

Telefonia mobile, i Comuni possono decidere su quali aree impiantare le antenne

di Mauro Calabrese

Gli strumenti urbanistici comunali, espressione di ampia discrezionalità amministrativa, possono legittimamente individuare le aree del territorio cittadino specificamente dedicate all’installazione di antenne di telefonia mobile, pur riconosciute come opere di urbanizzazione primaria, anche per finalità di tutela dei centri storici e di protezione dei cittadini dall’esposizione ai campi magnetici, purché non rendano tecnicamente impossibile la reale e concreta realizzazione di tali stazioni radio base. La sentenza In tal senso, con una concisa pronuncia, ha statuito il Tar Campania, Salerno, 31 agosto ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?