Home  › Territorio e sicurezza

I centri di raccolta delle scommesse sportive sfuggono al regolamento comunale sulle distanze

di Antonio Capitano

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il Comune di Venezia ha diffidato il titolare di una licenza per l'esercizio delle scommesse disciplinata dall'articolo 88 del Tulps, rilasciata dalla Questura di Venezia-Commissariato di Pubblica sicurezza di Mestre per la raccolta delle scommesse ippiche e sportive in difformità a quanto disposto da un articolo del regolamento edilizio, dal momento che i locali ove tale attività viene svolta sono situati a una distanza inferiore a 500 metri, misurati in linea d'aria, rispetto ai luoghi sensibili indicati dal medesimo ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?