Home  › Territorio e sicurezza

Il Comune non deve motivare le scelte di pianificazione urbanistica

di Pippo Sciscioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'aspettativa del privato alla conservazione della precedente tipizzazione urbanistica dei suoli di proprietà o all'acquisizione di una destinazione più appetibile è recessiva rispetto all'esercizio del potere di pianificazione urbanistica del Comune in fase di redazione di un nuovo strumento urbanistico generale e, quindi, alla corretta e più razionale disciplina del territorio comunale per un migliore interesse pubblico.Peraltro, essendo le scelte urbanistiche frutto di discrezionalità amministrativa nell'assegnazione delle destinazioni urbanistiche alle diverse aree del territorio, le stesse non richiedono una ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?