Home  › Territorio e sicurezza

Il comportamento aggressivo dell'automobilista non comporta la revisione della patente

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'articolo 128 del codice della strada non configura la revisione della patente come una sanzione amministrativa, sia pure accessoria, ma come un provvedimento amministrativo non sanzionatorio, funzionale alla garanzia della sicurezza del traffico stradale. Di conseguenza, la stessa può essere ravvisata ed applicata unicamente nei casi in cui il comportamento del conducente abbia violato una norma stradale e sia stato pericoloso per il bene della sicurezza, anche e soprattutto a causa di una comprovata inidoneità tecnica a condurre ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?