Home  › Territorio e sicurezza

Rifiuti abbandonati, il Comune può imputare all'Anas l'omessa vigilanza

di Mauro Calabrese

Il dovere di tenere pulita tanto la sede stradale quanto le sue pertinenze grava sul gestore delle strade in base a un criterio di ordinaria diligenza nel vigilare per impedire l’abbandono incontrollato di rifiuti anche pericolosi, della cui rimozione e smaltimento può essere chiamato a rispondere a titolo di colpa per omessa vigilanza. Il gestore può, infatti, rispondere in solido con l’autore materiale del fatto verso il quale, se individuato, può rivalersi per il recupero delle spese e ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?