Home  › Territorio e sicurezza

Il piano regolatore può tutelare anche aspetti ambientali

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il Tar Friuli Venezia Giulia si è pronunciato sul tema della motivazione della variante al piano regolatore del Comune nella parte in cui impone la distanza minima di 1500 metri tra insediamenti agricoli intensivi e zone residenziali (Tar Friuli Venezia Giulia sezione I, sentenza 22 aprile 2016 n. 146). La sentenza ha respinto la tesi per cui, essendo la variante puntuale e specifica, l'imposizione di una distanza minima avrebbe dovuto essere sorretta da una congrua motivazione, opponendo che ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?