Home  › Territorio e sicurezza

Il Tar Lazio blocca le cave di pietra a tutela delle acque termali e dell'equilibrio idrogeologico

di Mauro Calabrese

Nel giudizio di ponderazione e comparazione degli interessi riservato alla Pubblica amministrazione sui diversi usi delle acque mineralizzate, tra stabilimenti termali e sfruttamento delle cave di pietra, l’ente competente deve svolgere una adeguata e approfondita istruttoria, valutando adeguatamente l’impatto che la scelta tra l’una e l’altra attività produce sulle condizioni ambientali e la sicurezza dell’equilibrio idrogeologico del territorio. Tar Lazio Con la sentenza del Tar Lazio, Roma, sezione II-ter, 18 febbraio 2016 n. 2166, riconoscendo l’incompatibilità tra le attività estrattive del ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?