Home  › Territorio e sicurezza

Un albero per bambino: piantumazioni sponsorizzate solo in spazi pubblici

di Andrea Putignani

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La norma che obbliga i Comuni a piantare un albero per ogni bambino (legge 113/1992) ha ormai vent'anni, e per «assicurarne l'effettivo rispetto» (dopo decenni di sostanziale disapplicazione), la legge n. 10/2013 ha ristretto l’obbligo ai soli enti con pià di 15mila abitanti, ampliandone l’applicazione anche alle adozioni. Un altro cambiamento introdotto dalla Legge Prestigiacomo aveva poi riguardato i tempi: la piantumazione dell’albero deve ora avvenire entro sei mesi, e non più dodici, dalla nascita o dall'adozione. A vigilare ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?