Home  › Territorio e sicurezza

Piano neve, linee d'intervento di Polizia e Viminale per la viabilità - Info utili dalle prefetture

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Pronto il «Piano neve» di Viabilità Italiaper la stagione invernale in arrivo. La struttura, istituita presso il ministero dell'Interno e presieduta dal direttore del servizio Polizia stradale, come ogni anno, ha predisposto documento con le linee di intervento per garantire la regolarità della circolazione con il maltempo, individuando le misure che Polizia Stradale e Concessionarie autostradali attueranno in caso di neve o ghiaccio.
In particolare il documento evidenzia le attività che i partner pubblici e privati garantiranno anche in questa stagione invernale, per assicurare all'utenza sicurezza lungo la viabilià stradale e ferroviaria.

I contenuti
Il piano contiene la mappatura aggiornata delle aree e dei nodi della rete autostradale più esposti a criticità da precipitazioni nevose e l'elenco delle tratte stradali e autostradali dove è obbligatorio l'uso di penumatici invernali o avere a bordo le catene da neve.
Sono espesti in dettaglio delle tratte autostradali e le aree di stoccaggio, sull'autostrada o all'esterno di essa, dove possono fermarsi temporaneamente i mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore alle 7,5 t. per scongiurare il rischio che possano sbandare ed ostacolare il transito degli altri mezzi e, a causa delle complesse operazioni di recupero, determinare il blocco del traffico anche per lungo tempo;

Le linee di intervento
La pianificazione degli interventi si basa sul monitoraggio continuo delle previsioni atmosferiche elaborate dal Dipartimento della protezione civile, per poter mettere in campo uomini e mezzi adeguati ai livelli di allerta e pronti a gestire la viabilità con interventi tecnici sulle strade, dal trattamento preventivo con gli spargisale allo sgombero della neve.
Grazie a codici colore di allerta neve possono essere individuati i provvedimenti e gli interventi operativi in caso di previsioni atmosferiche avverse o per criticità della viabilità durante le nevicate.
È prevista la verifica delle condizioni della strada e del traffico, per attivare tempestivamente i provvedimenti di fermo temporaneo dei mezzi pesanti o deviazioni su percorsi alternativi.

L'attività di comunicazione
Il «Piano neve» preve anche il potenziamento dell'attività di comunicazione sulle condizioni di percorribilità delle strade per i necessari avvisi all'utenza, sia sui pannelli a messaggio variabile dislocati lungo la rete, che attraverso il Centro di coordinamento informazioni per la sicurezza stradale (Cciss), Isoradio, gli organi d'informazione radio-televisivi locali, e da quest'anno anche tramite la nuova app My Way Truck.

Piani neve provinciali
Sui siti internet delle Prefetturesi potranno consultare i piani neve provinciali con info utili e aggiornamenti sul territorio per far fronte all'emergenza maltempo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA