Home  › Territorio e sicurezza

Trasporto «ambulante» di rifiuti: serve un titolo abilitativo al commercio

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Anche chi svolge attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi prodotti da terzi in forma ambulante, pur non essendo obbligato all'iscrizione nell'albo gestori ambientali, deve essere comunque in possesso di un titolo abilitativo per l’esercizio dell’attività commerciale e trattare esclusivamente i rifiuti oggetto del suo commercio, per non incorrere nel reato di cui all’articolo 256, comma 1, del Dlgs 152/2006 di gestione non autorizzata di rifiuti. La sentenza Con la pronuncia n. 42441 della Corte di Cassazione, Sezione III ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?