Home  › Territorio e sicurezza

I campi Rom sono discriminatori, il tribunale di Roma condanna il Campidoglio

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

I campi Rom sono «discriminatori», in quanto rappresentano una «soluzione abitativa di grandi dimensioni diretta esclusivamente a persone appartenenti a una stessa etnia e realizzata in modo da ostacolare l'effettiva convivenza con la popolazione locale, l'accesso in condizione di reale parità ai servizi scolastici e socio-sanitari e situato in uno spazio dove è posta a serio rischio la salute delle persone ospitate al suo interno». Finisce così, con la condanna del Campidoglio, la vicenda del campo nomadi La ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?