Home  › Territorio e sicurezza

Scarti vegetali, per la Corte costituzionale non sono più rifiuti

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con la sentenza n. 38 del 17 marzo 2015, la Corte costituzionale sancisce definitivamente che l'attività di combustione controllata in loco (detta abbruciamento “in pieno campo”), di residui vegetali e colturali derivanti dall'agricoltura o di manutenzione di orti o giardini è una normale pratica agricola consuetudinaria e pertanto non solo non rientra nell'ambito della gestione dei rifiuti, ma nemmeno configura un reato. Il precedente di Cassazione La Corte di legittimità estende l'interpretazione fatta propria anche dalla Cassazione, con la sentenza della ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?