Home  › Territorio e sicurezza

Il Comune paga per il furto solo se è il parcheggio è custodito

Se l'auto viene rubata nel parcheggio di scambio gestito dal Comune, l'ente "paga" solo se dichiara la sua responsabilità. Ovvero se all'ingresso del punto di sosta c'è un cartello che avverte il cliente che sta entrano in un parcheggio non custodito, l'ente è sollevato dagli obblighi previsti dal contratto di custodia. La corte di Cassazione con la sentenza 19 marzo 2012 n. 4363 ha precisato che "spetta al comune scegliere il tipo di servizio, gratuito o a pagamento, con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?