Home  › Sviluppo e innovazione

Inammissibile il ricorso notificato per via telematica se il Comune non ha un indirizzo Pec valido

di Giulia Valenti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Soltanto l’indirizzo Pec inserito nell’apposito registro del ministero della Giustizia, di cui all’articolo n. 16, comma 12, del Dl n. 179 del 2012 (convertito in legge n. 221 del 2012, è valido ai fini della notifica telematica di un atto processuale ad una Amministrazione pubblica. È quanto afferma il Tar Palermo, Sezione III, sentenza del 13 luglio 2017, n. 1842. La sentenza Con ricorso n. 870 del 2017 il Tribunale amministrativo viene adito per l’annullamento della nota con la quale il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?