osservatorio anci-ifel

Innovazione, Anci: «Superare i ritardi dell'Agenda digitale e dialogo tra Comuni per scambio buone pratiche»

di Angela Gallo

«Con i lavori di oggi (ieri n.d.r) abbiamo avuto una rassegna aggiornata delle attività dei principali attori con i quali Anci interagisce e un'informazione sulle principali azioni in atto a partire dai bandi europei che riguardano l'innovazione digitale e il concorso delle città a queste iniziative. Sono venute stimolazioni interessanti anche con riguardo all'attuazione dell'Agenda digitale su cui ci sono dei ritardi notevoli e problemi di coordinamento della governance». Così il sindaco di Pisa e delegato Anci per l'innovazione e le attività produttive Marco Filippeschi è intervenuto nel corso dei lavori della Commissione innovazione e attività produttive che si è svolta ieri in Anci.

Le esigenze dei Comuni
Il sindaco ha proseguito sottolineando la necessità per i Comuni di avere «un punto di riferimento più certo, stabile e capace di dare risposte» sui temi dell'innovazione digitale con particolare attenzione alla questione dell'Agenda digitale: «Abbiamo bisogno di sapere – ha precisato - come si aggiorna l'agenda digitale rispetto ai ritardi e quali sono le risorse disponibili per governare delle azioni che, altrimenti, i Comuni difficilmente da soli potrebbero sostenere».
Le policy legate all'innovazione rappresentano una sfida decisiva per i Comuni in grado di «motivare le amministrazioni, creare relazioni sociali e favorire la partecipazione dal basso per lo scambio e l'attuazione di buone pratiche e idee per migliorare la vita nelle città», ha concluso Filippeschi.

I programmi Urbact e Uia
Nel corso dei lavori un passaggio è stato dedicato anche alle nuove opportunità di finanziamento che vengono dall'Europa con le due call aperte nell'ambito dei programmi Urbact, di cui Anci è National dissemination point per l'Italia, e di UIA – Urban Innovative Actions verso la creazione di network tra le città europee per lo scambio di best practices e la promozione di processi di innovazione urbana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA