Home  › Sviluppo e innovazione

Firma elettronica modello Ue, dal 1° luglio al via il regolamento Eidas per atti pubblici e privati

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

Da domani entra nella piena operatività il regolamento Eidas su identificazione e autenticazione elettronica, firme elettroniche e servizi fiduciari. Senza necessità di atti di recepimento, a differenza di quanto richiesto per le direttive, troverà finalmente applicazione il Regolamento Ue 910/2014, in vigore dal 17 settembre 2014. Le novità valgono per tutti gli atti, di natura pubblica (come la partecipazione a una gara d'appalto) o privata (come i contratti). Ma per armonizzare la normativa interna sui servizi digitali contenuta nel ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?