Home  › Sviluppo e innovazione

Cassa depositi e prestiti, da oggi possibile la firma online dei contratti di finanziamento

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Una nuova funzionalità messa a disposizione degli enti locali dalla Cassa depositi e prestiti: da oggi sarà possibile gestire digitalmente la fase di stipula dei prestiti, attivando sul Portale Enti Locali e Pa del sito www.cdp.it la nuova funzionalità per la stipula online del contratto di prestito.
L'applicativo permetterà alla Cassa e agli enti locali lo scambio della documentazione necessaria alla stipula del contratto firmata digitalmente (contratto di prestito, delegazione di pagamento, attestazione identità e poteri del sottoscrittore del contratto e documento di identità dello stesso) utilizzando il canale web.

L'applicativo
Domanda online (Dol) è un servizio web riservato ai Comuni e alle Province, finalizzato a supportare l'Ente nelle fasi di compilazione e di trasmissione della documentazione necessaria per perfezionare una richiesta di prestito ordinario o flessibile.
All'interno del Portale dei Finanziamenti è disponibile quest'applicazione, per richiedere direttamente prestiti attraverso il sito internet, compilando i moduli standardizzati presenti sul sito stesso e inviando la domanda, completa delle attestazioni e degli allegati necessari, fino alla stipula online del contratto di finanziamento.

La nuova funzionalità
Proseguendo nel percorso di rinnovamento tecnologico, da martedì 22 settembre 2015, dunque, Cdp rende disponibile all'interno dell'applicativo Domanda online la nuova funzionalità che consente di inviare online la documentazione necessaria alla stipula del contratto firmata digitalmente.
Per le modalità operative previste dalla nuova procedura la Cassa depositi e prestiti rimanda all'aggiornamento della Guida Domanda online reperibile sullo stesso portale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA