Home  › Servizi pubblici

L’incasso del canone a contratto scaduto non obbliga la Pa a rinnovare la concessione

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Non esiste un diritto del concessionario a ottenere il rinnovo della concessione, neppure nel caso in cui la Pa continui a percepire i canoni anche dopo la scadenza del contratto.È un principio generale, inoltre, che i contratti della Pubblica amministrazione esigono la forma scritta quale modalità di esternazione della volontà di contrarre, per cui non può configurarsi la fattispecie dell'accordo negoziale per facta concludentia.Sulla base di queste argomentazioni il Tar Lazio, con la sentenza n. 313/2018, ha respinto il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?