Home  › Servizi pubblici

In house, l’iscrizione nell’elenco non evita le valutazioni di convenienza economica

di Alberto Barbiero

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'iscrizione all'elenco dei soggetti che vogliono affidare servizi in house (prorogata al 30 novembre) non esime le amministrazioni dall'effettuare l'analisi di convenienza economica per il ricorso al particolare modello gestionale.L'articolo 192 del Dlgs 50/2016 stabilisce al comma 2 che ai fini dell'affidamento in house di un contratto avente a oggetto servizi disponibili sul mercato in regime di concorrenza, le stazioni appaltanti devono effettuare preventivamente la valutazione sulla congruità economica dell'offerta dei soggetti in house, avuto riguardo all'oggetto e al valore ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?