Home  › Servizi pubblici

L’in house fallita obbliga al mercato

di Alberto Barbiero

Gli enti locali non possono costituire una nuova società per gestire un servizio prima affidato a una società partecipata dallo stesso ente e fallita.Il divieto è sancito dalla riforma Madia (articolo 14, comma 6 del Dlgs 175/2016), e i primi chiarimenti applicativi arrivano dalla Corte dei conti (delibera 143/2017 della sezione Sicilia). La norma stabilisce che nei cinque anni successivi alla dichiarazione di fallimento di una società a controllo pubblico titolare di affidamenti diretti, le Pa controllanti non possono costituire ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?