Home  › Servizi pubblici

Tocca al ministero e non alla Regione indicare le prestazioni sanitarie «inappropriate»

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È illegittima la determina della Regione che fissa propri e autonomi criteri per la determinazione dell'inappropriatezza delle prestazioni erogate in assenza del decreto ministeriale che individua le condizioni di erogabilità e le indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e dell'intesa Stato Regioni . Lo ha chiarito il Tar Lombardia con la sentenza n. 835/2017affermando che la Regione ha violato la competenza statale in materia di determinazione delle prestazioni sanitarie e l' articolo 9 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?