Home  › Servizi pubblici

Va dismessa la partecipazione che non incide sulla gestione della società

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il discrimine per dare corso all'obbligo di dismissione delle partecipazioni vietate alla Pa non è tanto l'oggetto sociale, quanto l'entità concreta della partecipazione o dei particolari poteri e diritti, vale a dire la capacità per l'ente di assicurarsi un'incidenza determinante sul governo della società partecipata.Ne consegue che, ove tale governo non sia possibile, la partecipazione dell'ente pubblico assume nei fatti caratteristiche incongrue ed elusive di un mero sostegno finanziario a un'attività di impresa, per cui la partecipazione stessa non ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?