Home  › Servizi pubblici

Bus e metro in ritardo, primo ok della Camera al rimborso immediato

a cura della redazione del Quotidiano degli enti locali e della Pa

Primo sì al risarcimento per il ritardo di bus e metro. La bozza di parere (quello definitivo è atteso la prossima settimana) della commissione Trasporti della Camera dà infatti l'ok alle regole del decreto Madia sui servizi pubblici locali. Che impongono la liquidazione immediata del rimborso «al termine del servizio di trasporto, a semplice esibizione del titolo di viaggio e senza ulteriori formalità» in caso di cancellazione della corsa o di ritardo di un'ora (mezz'ora per i mezzi che operano in città). Per i deputati si tratta di misure «in grado di determinare un decisivo ammodernamento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA