Home  › Servizi pubblici

Per le partecipate «contra legem» incognita valore sulle cessioni obbligate

di Stefano Pozzoli

I termini di applicazione del famigerato comma 569 dell'articolo 1 della legge 147/2013, che imporrebbe la "cessazione" delle società estranee ai fini istituzionali dell'ente proprietario, stanno venendo a scadenza. Entro il 31 dicembre 2015, infatti, agli enti enti che lo hanno richiesto, nel rispetto del dettato di legge, dovrebbe essere liquidato il valore della propria quota. Come si ricorderà, la norma, limitatamente alle sole partecipazioni "vietate", prevede due passaggi: anzitutto che sia stata svolta una procedura di evidenza ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?