Home  › Servizi pubblici

Servizi locali, per il gestore uscente nessun diritto ma solo obblighi sino al nuovo affidamento

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con sentenza 6 ottobre 2015, n. 2105, la Sezione IV del Tar Lombardiaha chiarito che il gestore uscente di un servizio pubblico, fintanto che l’Ente affidante non pervenga ad una nuova e legittima aggiudicazione, non vanta un diritto soggettivo a proseguire la gestione. Ciò perché, ha osservato il Tar Lombardia, l’articolo 14 del Dlgs 23 maggio 2000, n. 164, non prevede un diritto soggettivo alla proroga né altra posizione giuridica di vantaggio a favore del gestore uscente. L'attività di distribuzione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?