Home  › Servizi pubblici

Danni al paziente: Asl e medico di base responsabili in solido

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'azienda sanitaria è responsabile in solido del fatto illecito che il medico convenzionato per l'assistenza medico-generica ha commesso in esecuzione della prestazione curativa; la Corte di Cassazione con la sentenza n. 6243, depositata il 27 marzo 2015, ha ritenuto l'azienda sanitaria responsabile ai sensi dell'articolo 1228 del Cc per la negligenza del suo ausiliario, nel caso in esame il medico convenzionato, perché obbligata alla prestazione garantita dal servizio sanitario nazionale.Sullo stesso orientamento anche la più recente sentenza della Cassazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?