Home  › Servizi pubblici

Rifiuti, sanzioni pecuniarie all'Italia per non avere dato esecuzione a una sentenza della Corte Ue del 2007

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La Corte di Giustizia dell'Ue ha condannato l'Italia, oggi a Lussemburgo, a sanzioni pecuniarie per non avere dato esecuzione a una sua condanna del 2007 per inadempimento alle direttive europee sui rifiuti. Oltre a una somma forfettaria di 40 milioni di euro, la Corte ha inflitto all'Italia una penalità di 42,8 milioni di euro per ogni semestre di ritardo nell'attuazione delle misure necessarie a dare piena esecuzione alla sentenza del 2007. In altre parole, l'Italia dovrà continuare a pagare ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?