Home  › Servizi pubblici

Tpl: illegittimo l'affidamento diretto del servizio alle cooperative sociali

di Michele Nico

In questa fattispecie la strada maestra per la selezione del contraente non può che essere la procedura competitiva informata ai principi dell'evidenza pubblica

È illegittimo l'affidamento diretto del servizio di trasporto pubblico urbano e per le zone rurali nel territorio, operato da un Comune in favore di una cooperativa sociale di tipo B in base all'articolo 5 della legge 381/1991, laddove si riscontri che l'affidamento ha per oggetto la concessione di servizio pubblico locale.Questo il principio affermato dal Consiglio di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?