Home  › Personale

Incarico dirigenziale con cambio di sede, è il dipendente in «104» a dover esprimere le proprie necessità

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La Corte di cassazione, con la sentenza n. 7693/2018, ha respinto il ricorso di un dipendente pubblico nei confronti del suo ente di appartenenza; per i giudici di legittimità il dipendente pubblico che utilizza la legge 104 nel momento in cui riceve l'incarico deve segnalare contestualmente la sede preferita più vicina per assistere il congiunto. Il contenzioso Un dipendente pubblico è stato licenziato nel giugno 2015 in seguito all'ingiustificato ritardo nella presa di servizio (con termine perentorio) presso ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?