Home  › Servizi pubblici

Spetta al dirigente e non all'assessore emanare il bando di concorso per assumere personale

di Guido Befani

In forza della netta separazione che deve intercorrere fra organo politico e organo di gestione, la competenza per l’indizione del bando, nonché per la definizione dei correlati criteri, spetta al dirigente competente in materia e non all’assessore al personale e alla giunta, dovendosi pertanto affermare l'incompetenza dell'organo politico alla nomina della commissione di concorso, sussistendo al riguardo una competenza esclusiva e monopolistica del dirigente o responsabile del servizio. È quanto afferma il Tar Cagliari con la sentenza n. 80/2018.Il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?