Home  › Personale

Obbligo di giustificazione scritta per i consiglieri comunali assenti

di Guido Befani

La previsione dell’obbligo di giustificazione scritta per la mancata partecipazione alle sedute consiliari è per sé compatibile con l’articolo 43, comma 4, del Dlgs n. 267/2000. Tale norma, infatti, impone allo statuto comunale (e quindi anche ai regolamenti interni dei consigli comunali) di garantire al singolo consigliere il diritto di far valere le cause giustificative delle assenze. È quanto afferma il Tar Brescia, con la sentenza n. 31/2018. L’approfondimento Il Tar Brescia è intervenuto sulla eventuale legittimità della deliberazione di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?