Home  › Personale

Commissione concorsuale, il giudice può sindacare i criteri «macroscopicamente» illogici

di Giovanni La Banca

Qualora la commissione concorsuale applichi criteri palesemente illogici, il giudice amministrativo può sindacarne legittimamente la rilevanza, superando l’ostacolo della tipica discrezionalità tecnica di tale organo. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato, con la decisione n. 352/2018. I fatti Una partecipante al concorso indetto per il conferimento di 15 posti per la progressione nel profilo di tecnologo, di cui 6 (posti) riservati all’area “tecnologica” impugnava la graduatoria finale. In particolare, la ricorrente originaria aveva ottenuto un punteggio non sufficiente per ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?